Top 7 dei luoghi dove trovare l’anima gemella

Dove trovare l'anima gemella? Analisi e consigli.

Se si è alla ricerca dell’uomo o della donna della propria vita, non si può certo starsene lì in panciolle. Le occasioni si creano, l’amore si insegue e la fortuna… Beh, si può sempre darle una spintarella! Ecco dunque qualche luogo in cui potreste centrare il vostro obiettivo…

Siti di incontri, la mossa vincente
«Non è restando a casa che troverai la persona giusta, non penserai mica che venga a bussare alla tua porta». Quante volte i nostri genitori, nonni e bisnonni si sono sentiti ripetere questa frase? Ebbene, per nostra fortuna i tempi sono cambiati: grazie alla tecnologia, oggi è possibile trovare l’anima gemella senza mettere il naso fuori di casa…

Pro: notevole risparmio di tempo, molte più chance di incontrare una persona compatibile (molte più che nella vita reale), possibilità di avviare una relazione libera, almeno inizialmente, dalla componente «fisica» (si impara a conoscersi davvero prima di scoprire l’aspetto dell’altro).

Contro: rinchiudersi troppo a lungo nella dimensione virtuale e farne uno strumento per nascondersi anziché per rilanciare la propria ricerca; l’elevato numero di possibilità può rendere la scelta complicata…

Bar e locali notturni, attenzione alla sindrome del giorno dopo
Certo, passando al setaccio bar, discoteche e locali notturni con amici e amiche single si possono fare incontri interessanti. Dopo tutto, questi luoghi pullulano di belle ragazze e aitanti giovani in cerca di avventure.

Pro: è sicuramente divertente, si passa la serata in compagnia e si rischia di concluderla in bellezza con la creatura celestiale che non vi ha mai tolto gli occhi di dosso… In effetti, il contesto può rendere più audaci: se in circostanze normali non avreste mai abbordato quella persona… un motivo ci sarà.

Contro: svegliarsi l’indomani accanto a un perfetto sconosciuto che non ha alcuna intenzione di richiamarvi. Perché, e qui non vi diciamo niente di nuovo, una grande storia d’amore che nasce sulla pista da ballo è un evento più unico che raro.

Al lavoro, e dove se no?
Lungi dall’essere tabù, le relazioni sul posto di lavoro sono oggi all’ordine del giorno: pare che in Europa quasi il 30% delle coppie si sia conosciuto in ufficio. Logico, visto che è lì che passiamo la maggior parte del nostro tempo.

Pro: non occorre aspettare la fine della giornata per vedersi, ci si può incontrare sempre, pranzare insieme, ritagliarsi una pausa caffè all’insegna delle coccole tra una riunione e l’altra, tornare a casa insieme…

Contro: non avere più neanche un momento per sé, non avere più nulla da raccontarsi quando si rientra la sera, sapere già tutto del quotidiano dell’altro… Più, naturalmente, tutti i problemi che la vostra relazione può causare con i colleghi, soprattutto se uno dei due è alle dipendenze dell’altro (sospetti di favoritismi, gelosie ecc.).

I matrimoni, nella buona e nella cattiva sorte
L’idea che i matrimoni siano l’occasione ideale per incontrare l’anima gemella è abbastanza diffusa. Il risultato è che, per puro caso, ci si ritrova sempre al tavolo dei single disperati in cerca d’amore: la cugina Gertrude, 42 anni e 3 figli, divorziata; il compagno di scuola Paolo, 35 anni e 200 kg; Giovanna, intravista ad altri 6 matrimoni e chiaramente entusiasta come voi di essere lì…

Pro: l’atmosfera magica di questo giorno speciale può essere contagiosa; e anche se detestate tutta la messa in scena per cercare di far sì che troviate l’anima gemella, chissà, potrebbe davvero essere nei paraggi. Provare per credere…

Contro: passare la giornata peggiore della vostra vita a domandarvi che cosa ci facciate lì e a cercare di sbarazzarvi della vostra vicina di tavolo che sembra decisa ad andarsene con due trofei: il bouquet della sposa e… voi!

Gli amici degli amici, questione di clan
Ovviamente, potete incontrare l’uomo o la donna della vostra vita anche grazie all’intercessione della vostra cerchia di amici e familiari: una festa di compleanno, una serata in compagnia, un funerale, poco importa.

Pro: se è amico dei vostri amici, è probabile che condivida i vostri valori, la vostra idea di divertimento e la vostra visione della vita. E se i vostri amici ne parlano bene, probabilmente è una persona a modo, che al giorno d’oggi non è poco…

Contro: se per caso non dovesse funzionare, rischiate di ritrovarvi amici e parenti contro, senza contare il fatto che vi incrocereste piuttosto spesso…

I parchi, le leggi dell’attrazione
Avviso a tutti i genitori single: i parchi sono una miniera inesauribile di materiale papabile per incontri sentimentali.

Pro: avete un’infinità di occasioni per incontrare persone single come voi, che potranno quindi comprendere meglio voi e le vostre esigenze. L’intento dei presenti è chiaro, si gioca a carte scoperte e la condizione comune rende l’approccio iniziale molto più semplice.

Contro: il rischio di perdere la testa per un paparino o una mammina… non single! Riuscire a portare avanti la relazione senza turbare la rispettiva prole.

Ovunque, perché l’amore non guarda in faccia a nessuno
Dal panettiere, all’incrocio, al supermercato: l’amore può colpire ovunque, a volte basta un solo sguardo. OK, forse suona un po’ cliché, come il copione di un film sdolcinato, ma è proprio così.

Pro: è romantico, una storia fantastica da raccontare ai vostri futuri bambini, e semplice (non occorrono grandi preparativi).

Contro: affidarsi unicamente al caso o al destino che dir si voglia e attendere che l’amore vi travolga è un po’ riduttivo. E anche ammettendo che veniate colti da un colpo di fulmine, come abbordare un perfetto sconosciuto per strada, dal fruttivendolo, in tintoria e fargli capire che potrebbe davvero essere l’uomo/la donna della vostra vita?