5 cose da non dire al tuo partner

Ecco cinque cose che faresti meglio a tenere per te se vuoi che la tua relazione abbia successo.  

Le coppie consolidate dovrebbero potersi raccontare tutto, non è vero? Non serve più andare con i piedi di piombo come ai primi nervosi appuntamenti, con il terrore di parlare accidentalmente dell’ex facendo svanire l’opportunità di un secondo incontro. Per i partner di vecchia data, le informazioni non sono mai troppe.  Non è così. La sincerità è un ingrediente fondamentale di qualsiasi relazione, ma lo è anche la premurosità. Le coppie non dovrebbero mai smettere di preoccuparsi di cosa raccontano l’uno all’altra. Le parole possono ferire e parlare incautamente può allontanare anche le coppie più affiatate. Non siamo a favore delle bugie, ma non consigliamo nemmeno di raccontare tutto ciò che viene in mente. Ecco cinque cose che faresti meglio a tenere per te se vuoi che la tua relazione abbia successo.   

1. Dovrebbe essere più determinato sul lavoro

Dirgli di prendere posizione contro il suo capo, chiedere un aumento o cercare un lavoro migliore possono sembrare forme di sostegno, ma lui lo trova fastidioso. Se in ufficio attraversa un momento difficile, l’ultima cosa che vuole è sentirsi dire da te cosa dovrebbe fare, lo farebbe sentire ancora più inadeguato. Se invece in ufficio va tutto a gonfie vele, gli farebbe piacere una pacca sulla spalla.  Suggerire di sostenere il proprio uomo sul lavoro non è un atteggiamento maschilista, ti aspetteresti lo stesso da lui. Lascia che ti racconti i dettagli anche banali della sua giornata di lavoro e raccontagli la tua. Ascolta le sue lamentele senza rispondere da maestrina. A volte ha semplicemente bisogno di sfogarsi.  

2. Trovi imbarazzanti le sue manifestazioni pubbliche di affetto  
Molti uomini preferirebbero ingoiare un rospo piuttosto che scambiarsi affettuosità con la moglie in pubblico. Se il tuo compagno ama il contatto fisico ed è espansivo, condividi le sue manifestazioni pubbliche di affetto. Sii orgogliosa del fatto che ti desidera a tal punto da voler far sapere a tutto il mondo che state insieme.  Se preferiresti un po’ più di riservatezza in pubblico, lanciagli un’occhiata ammiccante come a dire “risparmia le energie per dopo”. Non umiliarlo rimproverandolo, soprattutto in pubblico. A meno che, naturalmente, la sua idea di manifestazioni pubbliche di affetto non sia infilarti le mani sotto la gonna.  

3. Sei stata infedele al tuo ex  
Condividere queste informazioni non serve a niente, se non a far preoccupare il tuo uomo che potresti fare a lui la stessa cosa. L’unica persona a cui potresti fare una confessione del genere è il tuo ex.  Se è il tuo partner a sollevare questa questione o qualsiasi altro argomento spinoso che riguarda relazioni precedenti, rispondi sinceramente senza entrare troppo nei particolari. Il passato è passato, quello che conta adesso sono i sentimenti del tuo uomo e la solidità della relazione attuale.  

4. I tuoi parenti o amici volevano che sposassi il tuo ex  
Se c’è una cosa peggiore di parlare male del tuo ex è parlarne bene. Per quanto il tuo fidanzato o marito possa essere una persona adulta e indipendente, è sempre alla ricerca dell’approvazione dei tuoi parenti e amici. Se lui ti ama, vorrà disperatamente piacere ai tuoi parenti e amici.  Se la tua famiglia non approva il tuo partner, è una questione fra te e loro. Potrebbero avere buone ragioni oppure no. È fondamentale non riversare mai su di lui le loro critiche, soprattutto se comprendono confronti non lusinghieri con il tuo ex. La vostra relazione non avrà alcuna possibilità se il tuo nuovo partner non si sente a suo agio con la tua famiglia. Il che ci porta all’ultimo punto…  

5. Non puoi sopportare sua madre  
Anche se la sua famiglia lo fa impazzire, è lui a doverlo dire mentre tu stai ad ascoltare con la bocca prudentemente cucita. I parenti possono essere esasperanti, ma questo non significa che non siano amati. Se ti unisci alle critiche nei confronti di sua madre, lui potrebbe in futuro tenere le sue parti anziché le tue. Anche se non intendevi offendere nessuno, difficilmente le critiche verranno dimenticate. Risparmia le opinioni sui parenti del tuo partner per le uscite con gli amici (non comuni).