Padroneggiare la seduzione è un’arte. Tu la sai usare con maestria? Sai riconoscere quando qualcuno sta cercando di sedurti? Se impari le tecniche di seduzione femminili e maschili, non solo puoi usarle come arma per far cadere il tuo lui o la tua lei nelle tue braccia, ma puoi anche capire se qualcuno vuole conquistarti ed essere tu a scegliere come continuare la vostra relazione.

Meetic è uno dei principali siti di incontri in Europa e sul nostro sito sono nate talmente tante storie che abbiamo imparato a riconoscere le tecniche di seduzione già dalle prime battute. Vuoi scoprirle anche tu? Metti il telefono silenzioso, concentrati e leggi questo articolo fino in fondo: ti stupirai di quanti modi esistono per sedurre e come puoi usarli per attirare l’attenzione o per condurre il gioco con chi ti interessa di più.

Come riconoscere la seduzione femminile

Le donne sono per definizione più riflessive e introverse rispetto agli uomini, e le loro tecniche di seduzione sono quindi meno dirette. Se sei una donna lo sai perfettamente: quante volte ti sei esposta? Poche, ammettilo. In genere preferisci lanciare frecciatine in attesa che vengano raccolte, piuttosto che andare dritta come un treno a conquistare.

Anche se ogni donna ha la sua strategia di seduzione preferita – chi punta sulla bellezza, chi sulla simpatia, chi sull’estro, chi sulla cultura – la voglia di essere conquistata è nella natura innata del gentil sesso ed è difficile che una donna prenda l’iniziativa e si lanci sulla sua preda. È forse per questo che, quando si tratta di donne e di strategie di seduzione, abbiamo in mente tre stereotipi ben precisi.

1- La fuggitiva

Ovvero: la donna che lancia il sasso e nasconde la mano. Probabilmente sarà lei a fare la prima mossa, ma non aspettarti che vada oltre una frecciatina senza che sia tu a continuare il gioco: sta a te l’arduo compito di interpretare le sue intenzioni e capire cosa cerca davvero. Se riesci a captare i suoi segnali, hai vinto la partita!

2- L’ironica

Le donne spiritose e autoironiche parlano molto e ridono spontanee. Con loro hai la certezza di trascorrere momenti spensierati e sono le compagne perfette di feste e aperitivi. Attenzione però a non farti ingannare: anche se sembrano molto espansive, sotto sotto vogliono essere conquistate. Se capisci che oltre alla voglia di divertirsi insieme c’è qualcosa di più, esponi i tuoi sentimenti e potresti sfondare una porta aperta.

3- La timida

L’immagine della ragazza timida e indifesa è entrata nel nostro immaginario già da secoli e rappresenta forse lo stereotipo più usato dalle donne di tutto il mondo. Bisognosa di coccole e attenzioni, la donna timida non parla molto, ma spesso sta solo coprendo il suo vero io. Come puoi riconoscere la sua tecnica di seduzione e conquistarla? Interessati a lei, riempila di domande e dalle la sicurezza di cui ha bisogno: il vostro rapporto prenderà il volo come una rondine a primavera.

Conquista un uomo riconoscendo il suo gioco

Come le donne, anche gli uomini hanno mille e un segreto per conquistare ed essere conquistati, e non possiamo di certo catalogarli in stereotipi ben definiti. Per esperienza, però, possiamo dirti che ci sono tre strategie di seduzione maschili che vanno per la maggiore.

1- Il diretto

Bando alle ciance: quando è attratto da qualcuno, l’uomo diretto va dritto al sodo senza troppi giri di parole. Lo riconosci subito perché non è né timido né pudico. In genere si avvicina e, con nonchalance, si siede, si presenta e si offre di riaccompagnarti a casa o chiede il tuo numero di telefono per dare un “poi” al vostro primo incontro. Con lui c’è poco da fare: se ci sta provando te ne accorgi subito. Se invece sei tu a volerlo conquistare, non perdere tempo: alzati e vagli incontro prima che sia troppo tardi!

2- Il galante

Dalle cene in rinomati ristoranti all’aprirti la portiera quando scendi dall’auto, l’uomo galante ti riempie di regali e attenzioni, ti manda mazzi di fiori e cioccolatini, decanta romantiche frasi d’amore e ti fa sentire la persona più desiderata del mondo. Quando un uomo galante vuole conquistarti è impossibile non accorgersi delle sue strategie di seduzione. Se invece sei tu a volerlo conquistare, invitalo a una serata mondana e fagli capire le tue intenzioni: non potrà resistere alle tue avance.

3- Il maschio alpha

Il maschio alpha non chiede, né in modo gentile né in modo diretto, raramente fa regali o smancerie, ma neppure fugge, non fa il timido né l’ironico. Statuario e carismatico, infonde una sensazione di sicurezza senza essere aggressivo né sottomesso, e la sua presenza è l’unica cosa che conta. Non sperare che sia lui a fare la prima mossa. Ti interessa davvero? Scopri le tue carte e se i tuoi sentimenti sono corrisposti, non c’è bisogno di dire altro.

Quale tecnica di seduzione funziona davvero?

Purtroppo, non esistono tecniche di seduzione che funzionano meglio di altre: tutto dipende da chi sei tu e da chi hai davanti. Su Meetic trovi tanti single con i quali interagire e sperimentare strategie di seduzione femminili e maschili. Sta a te provare e scoprire la tecnica più adatta al tuo carattere e che funziona con la persona che vuoi conquistare.

Noi ti abbiamo spiegato come riconoscere le strategie di seduzione più usate, ma non dimenticare che la pratica è ben diversa dalla teoria e che le divisioni tra uomo e donna lasciano il tempo che trovano.

L’ultimo consiglio che vogliamo darti è il più importante: quando sei in buona compagnia e hai l’impressione che chi hai davanti stia cercando di usare una tecnica di seduzione, lasciati andare e asseconda quella che pensi sia la sua strategia.

Non possiamo assicurarti di trovare il principe azzurro o la tua bella addormentata, ma se le tue sensazioni si rivelano corrette, avrai di fronte una persona con la quale è nata un’intesa e insieme potrete creare un rapporto duraturo di amicizia, o qualcosa di più.