Incontri Meetic / Benvenuti / Generazione 2.0 / L’arte del messaggio hot: guida al sexting
share on facebook

L’arte del messaggio hot: guida al sexting

Getty Images

In materia di rapporti intimi veicolati da supporti tecnologici regna il sexting, l’arte di inviare foto e messaggi sexy al partner, con lo scopo di mettere un po’ di pepe nella relazione. Degna allieva del dirty talk, è una pratica che si impara in fretta ed è accessibile a tutti, basta avere un cellulare con fotocamera.

Lo scopo è di flirtare a distanza e rafforzare l’intimità di coppia quindi, se hai un partner fisso, perché non anticipargli quello che lo/la aspetta tornando dall’ufficio…? Non ti fidi a mandare le tue foto in giro per l’etere perché Con tutto quello che si sente in giro hai paura di ritrovarti su qualche sito troppo esplicito? Evita di fotografare il viso, concentrati su alcune zone del corpo, su un dettaglio di te che trovi eccitante, su un indumento che svela qualche centimetro di pelle: meno sarai identificabile, più ti sentirai più a tuo agio e non c’è niente di più hot dell’essere naturalmente eccitati ed eccitanti.

In effetti, se non conosci bene l’altro/a, non puoi avere la certezza che terrà quelle foto per sé, quindi fai sexting con qualcuno che frequenti. E se proprio vuoi metterci la faccia, o vuoi farlo con uno sconosciuto, assicurati almeno che tutto quello che invii non vaghi nello spazio-tempo. Come? Disattiva il Cloud, salva le foto su una periferica esterna, usa Snapchat (alias questo messaggio si autodistruggerà tra 10 secondi) e fai in modo che il destinatario non abbia tempo di fare uno screenshot, puntando sull’effetto sorpresa: i tempi di reazione di una persona eccitata diminuiscono all’aumentare dell’afflusso di sangue nella parte inferiore del corpo, quindi gioca con i secondi.

Di Beckham ce n’è uno (e come lui non c’è nessuno) e anche Kim Kardashian è stata declinata in un solo esemplare, ma non essere un sex symbol non vieta di immortalarsi in pose sexy. Di app che modificano foto ce ne sono a decine, quindi sbizzarrisciti: il filtro giusto fa miracoli, il bianco e nero anche, per non parlare dell’effetto sfuocato e dell’alterazione di saturazione/contrasto/luminosità di una foto.

Last but not least: ricorda che anche l’amante più focoso può soccombere a causa dell’effetto anti sesso di sigle e abbreviazioni dei messaggi. Scrivi le parole per intero e ricorda che l’erotismo gioca sui sottintesi, sull’immaginazione, sul sentirsi sospesi tra provocazione e incertezza.

E adesso prendi lo smartphone e manda un messaggio.


Che aspetti? Register

Vi siete conosciuti su Meetic ?

Raccontaci la tua storia!

Non esitare a condividere con noi la tua storia o semplicemente a dare qualche consiglio a tutte le persone che vogliono vivere incontri come il tuo!

Condividi

Scopri gli Eventi Meetic
Scopri gli Eventi Meetic
Events

VOTA

Il medico più sexy: romantico o rude?
© Up To Date - Meetic

Chiudi X

x Proseguendo nella navigazione, accetti l'utilizzo di cookie per realizzare delle statistiche di audience e proporti servizi e offerte adatti ai tuoi centri di interesse, pulsanti di condivisione e di acquisizione di contenuti da piattaforme social. Saperne di più