Incontri Meetic / Benvenuti / Love Your Imperfections / Imperfezione #5: non avere senso dell’orientamento
share on facebook

Imperfezione #5: non avere senso dell’orientamento

Getty Images

Hai talmente poco senso dell’orientamento che ti perdi anche nelle corsie del supermercato sotto casa. Come pretendere allora che tu ti orienti per strada, a piedi, in macchina o in monopattino? Non c’è speranza e i tuoi amici sanno che non possono contare su di te per trovare la scorciatoia per quel nuovo ristorante di pesce che ha aperto in città.

Ti piace dire che il tuo senso dell’orientamento è leggermente approssimativo (!) e che lo spazio, per te, ha una misura diversa. La destra e la sinistra? Partiti politici, mica indicazioni. I cartelli? Scritte strane che disturbano la guida, non ne hai mai visto la vera utilità.

L’ORIENTAMENTO, QUESTO SCONOSCIUTO

Però invidi chi invece sa orientarsi e trova sempre la strada per andare da questo o quell’amico, invidi chi non si perde mai e ha sempre chiaro in testa il percorso più breve e senza traffico, chi riuscirebbe ad orientarsi anche in una città in cui non è mai stato, e che ha anche capito prima di te dov’era la farmacia più vicina a casa (tua, non casa sua).

Nella vita di tutti i giorni non è pratico non sapersi orientare, così come non è pratico non saper leggere una cartina e restare due ore a fissarla al contrario. Non è bello dover confessare a qualcuno che non si ha senso dell’orientamento, perché ti senti in difetto e hai paura che ti prenda in giro. Per quello che ne sai, tutti riescono a orientarsi e non capisci perché a te non venga naturale come al resto del mondo.

TI PERDI… MA NON MOLLI!

In effetti navigatori, GPS o altre diavolerie moderne non fanno per te. TuttoCittà è obsoleto, se non altro perché ormai le pagine si sono strappate, e per te lo smartphone non è un oggetto così intuitivo o immediato. Preferisci perderti piuttosto che accenderlo? Non sei l’unico/a ma ammettilo, nel nuovo millennio ti senti un po’ indietro a non capirci un tubo di queste cose.

Ma c’è un lato della tua incapacità tecnologica da non sottovalutare, tanto inutile da un verso quanto utile dall’altro. Sarà pur un difetto non essere connessi ma ti permette agganciare quella persona che sta passando proprio davanti a te in questo momento.

Scusi, sa mica dov’è viale Marconi? Mi sono perso/a e ho un appuntamento tra 20 minuti!

Con un po’ di fortuna, sarà gentile e interessante e troverà il tempo di risponderti. E chissà che non trovi romantico quest’incontro casuale… innamorandoti di te al primo sguardo.

E un giorno racconterete ai vostri nipotini che nonno e nonna si sono conosciuti grazie ad un’indicazione stradale. Un giorno, per caso. Imperfezione canaglia.

Gif: Giphy


Che aspetti? Register

Vi siete conosciuti su Meetic ?

Raccontaci la tua storia!

Non esitare a condividere con noi la tua storia o semplicemente a dare qualche consiglio a tutte le persone che vogliono vivere incontri come il tuo!

Condividi

Scopri gli Eventi Meetic
Scopri gli Eventi Meetic
Events

VOTA

Il medico più sexy: romantico o rude?
© Up To Date - Meetic

Chiudi X

x Proseguendo nella navigazione, accetti l'utilizzo di cookie per realizzare delle statistiche di audience e proporti servizi e offerte adatti ai tuoi centri di interesse, pulsanti di condivisione e di acquisizione di contenuti da piattaforme social. Saperne di più