Incontri Meetic / Benvenuti / My Meetic / La foto del profilo la faccio al mare
share on facebook

La foto del profilo la faccio al mare

Getty Images

I profili dei social (siti di incontri compresi) sono invasi di selfie in spiaggia, nel mare, in fondo al mare, sul bagnasciuga, tra i castelli di sabbia o sotto l’ombrellone. Ogni volta impieghi almeno 5-10 minuti per regolare bene la distanza dell’obbiettivo: braccia in alto (ma non piegate), profilo destro, profilo sinistro e un bel sorriso a 36 denti. Ti stendi, ti contorci, tutto pur di ottenere lo scatto migliore da mettere come foto del profilo.
Lo scopo del gioco è stuzzicare l’attenzione e se pensi che lo sfondo delle onde sia hot, non esitare ad entrare in acqua e a bagnarti i piedi.

Ma prima di deliziarti nel ricercare la posa perfetta, ricorda che una foto del profilo non dovrebbe mostrare: nudi integrali o parziali, labbra eccessivamente hot (a meno che il tuo scopo non sia l’acchiappo selvaggio), parti del corpo un po’ troppo in primo piano (vuoi veramente che ti notino solo per le tue forme?) o muscoli unti e pompatissimi (troppo has been).

Le idee più cool sono quelle ispirate dalla naturalezza, quindi via libera agli accessori come occhiali da sole, cappelli maxi o ai selfie in pose naturali, sguardi intensi, magari persi verso l’orizzonte (sai l’alone di mistero che affascina?).

Detto ciò, preparati a scattare al foto più cool per il tuo profilo, in versione estiva.

ANCHE AL MARE, HAI IL TUO PROFILO MIGLIORE

Che magari è diverso da quello di città, perché la salsedine opera diversi mutamenti estetici sul corpo (strane leggi della chimica applicata al selfie).
Il destro? O il sinistro? Forse il frontale? Ognuno di noi ha delle caratteristiche fisiche più o meno evidenti ma non è questo che deve buttarti giù, basta trovare l’angolazione giusta, quella che evidenzia i punti di forza metta in risalto, migliorandole, le piccole imperfezioni.

ANCHE AL MARE, C’È LA LUCE GIUSTA

La bella Julia Roberts, durante un’intervista di qualche tempo fa, ha affermato che il segreto della sua bellezza è… farsi amico il tecnico delle luci.
In effetti, la luce giusta ti può rendere giustizia così come la luce sbagliata ti fa sembrare un obbrobrio anche se somigli a Gisele Bündchen o a Bradley Cooper.
Partendo dal presupposto che è sempre bene evitare il controluce, a meno che tu non voglia caricare la foto della tua sagoma (!) e che la sovraesposizione ultimamente è di moda, gioca con il sole: quella più sexy e affascinante è di certo quella del tramonto ma se preferisci un altro effetto, prova!

E LO SFONDO? DEVE ESSERE ALL’ALTEZZA…

Tra le cose più buffe che possono succedere quando ci si scatta una foto c’è quella dello sfondo fuori luogo, magari in cui compare il tipo pelosissimo che si spalma la crema solare o la vicina di asciugamano che si taglia le unghie.
Quindi il favore più grande che puoi farti è di controllare cosa c’è dietro di te: il bagnino che si soffia il naso non è cool, le onde del mare, un cielo blu o anche il bagnasciuga, potrebbero.

Non fare attenzione al contesto e/o al mondo che vive intorno a te può portare a trovarti in situazioni imbarazzanti e non scatterai la foto che volevi.


Che aspetti? Register

Vi siete conosciuti su Meetic ?

Raccontaci la tua storia!

Non esitare a condividere con noi la tua storia o semplicemente a dare qualche consiglio a tutte le persone che vogliono vivere incontri come il tuo!

Condividi

Scopri gli Eventi Meetic
Scopri gli Eventi Meetic
Events

Gli speciali di Up to Date

GLI SPECIALI DI UP TO DATE

VOTA

Il medico più sexy: romantico o rude?
© Up To Date - Meetic

Chiudi X

x Proseguendo nella navigazione, accetti l'utilizzo di cookie per realizzare delle statistiche di audience e proporti servizi e offerte adatti ai tuoi centri di interesse, pulsanti di condivisione e di acquisizione di contenuti da piattaforme social. Saperne di più