Incontri Meetic / Benvenuti / Sesso & Co. / SESSO? IO MI ASTENGO
share on facebook

SESSO? IO MI ASTENGO

Getty Images

Che sia una scelta passeggera o una scelta consapevole, sono sempre di più le persone che scelgono di arrivare vergini al matrimonio o addirittura di praticare l’astinenza sessuale.

L’astinenza: la scelta di vip e non

La cronaca racconta di diversi Vip che scelgono di astenersi dal sesso: l’ultimo, in ordine di tempo, è stato Jorge Lorenzo. Il motociclista spagnolo ha dichiarato di non entrare in un letto con una donna da parecchie lune. Ma non è il solo: prima di lui decine di star, da Lenny Kravitz a Paris Hilton, hanno confessato di praticare l’astinenza sessuale.

Una scelta che non si può etichettare solo come uno dei tanti comportamenti stravaganti a Hollywood.

Basta dare un’occhiata al sito internet Asexuality dove la gente comune si incontra per raccontarsi quanto si viva felici e contenti senza necessariamente fare l’amore. Il sito ha un successo inaspettato: sono centinaia le testimonianze di tantissime persone che vanno dai 20 ai 60 anni: c’è chi vuole liberarsi dall’idea del sesso perché gli dà problemi, chi ha sperimentato sempre e solo attrazione intellettuale, chi è single da tempo e non rimpiange gli incontri sotto le lenzuola con partner occasionali o fidanzati.

Ho rinunciato al sesso perché…

Non mi è mai piaciuto il sesso e finivo sempre per annoiarmi a letto, scrive Giulia, che continua spiegando che non sa se è stata sfortunata, ma il sesso non le è mai piaciuto. Nonostante questo, non ha nessuna intenzione di rinunciarci per sempre, è solo in pausa in attesa dell’uomo giusto.

Per Alessandro invece: Si possono trovare altri modi per provare piacere, e spiega di come si è trovato diverse volte a rivendicare, davanti agli amici che si vantavano delle loro prodezze sotto le lenzuola, il suo diritto a non avere una vita sessuale.

Poi ci sono delle coppie, insieme da anni, che hanno perso il desiderio. È il caso di Raffaella e Giovanni che raccontano: All’inizio della nostra relazione facevamo scintille. Facevamo sesso In ogni luogo, sempre. Poi sempre meno. Poi più nulla.

Coloro che hanno intrapreso questa via concordano su questo: l’asessualità non è né una cosa di cui vergognarsi, né un’imperfezione da correggere ma, che sia per motivi religiosi, o per altre ragioni, una scelta meditata, consapevole e soprattutto personale.

Se stai uscendo con una persona che pratica l’astinenza, ceca di comprendere il suo punto di vista e le ragioni che lo hanno portato a intraprendere questo stile di vita. Se non riesci a convivere la sua scelta, cosa del tutto legittima, parlatene e cercate di capire se la vostra conoscenza può continuare (e in che modo).

L’importante è il dialogo, anche se vi conoscete da poco e vi sembra che parlare di queste cose sia prematuro o troppo impegnativo. Potrete trovarvi d’accordo e scegliere insieme di intraprendere una strada comune…


Che aspetti? Register

Vi siete conosciuti su Meetic ?

Raccontaci la tua storia!

Non esitare a condividere con noi la tua storia o semplicemente a dare qualche consiglio a tutte le persone che vogliono vivere incontri come il tuo!

Condividi

Scopri gli Eventi Meetic
Scopri gli Eventi Meetic
Events

VOTA

Il medico più sexy: romantico o rude?
© Up To Date - Meetic

Chiudi X

x Proseguendo nella navigazione, accetti l'utilizzo di cookie per realizzare delle statistiche di audience e proporti servizi e offerte adatti ai tuoi centri di interesse, pulsanti di condivisione e di acquisizione di contenuti da piattaforme social. Saperne di più