Incontri Meetic / Benvenuti / Sesso & Co. / Intervista: vogliamo arrivare vergini al matrimonio
share on facebook

Intervista: vogliamo arrivare vergini al matrimonio

Allociné

La scelta di arrivare vergini al matrimonio sembra ormai esser passata di moda. Il sesso è entrato, volente o nolente, a far parte della quotidianità, basti pensare a tutti i film, serie tv o cartoni animati in cui il sesso e la sessualità la fanno da padroni.

Ecco la testimonianza di due coppie che hanno deciso di arrivare vergini al matrimonio: Elena e Michele, 25 e 27 anni, e Ilaria e Manuel, 26 e 29 anni.

Da quanto tempo siete insieme?

Elena e Michele: Da 10 anni. Ci siamo conosciuti al gruppo del Meg – Movimento Eucaristico Giovanile di cui entrambi facciamo ancora parte.
Ilaria e Manuel: 5 anni, da qualche giorno.

È stato un colpo di fulmine?

Elena: Per niente! Io avevo appena 15 anni e non avevo idea di cosa fosse una relazione o un fidanzato. Sono cresciuta in un piccolo paese dove tutti sanno e giudicano quello che fanno gli altri. Ma io e mia sorella non facevamo niente che non fosse davvero scuola-casa-chiesa. Niente di particolare quindi e a me andava bene così.
Michele: Io avevo già avuto qualche ragazza, ma nulla di serio. Non avevo nemmeno il cellulare a quel tempo quindi figurati. Quando ho conosciuto Elena aveva 14 anni e io la vedevo piccola ed insignificante. Quindi no, niente colpo di fulmine.

Ilaria: Ero fidanzata con un altro quando Manuel è stato trasferito nel mio gruppo scout. A dire il vero la prima volta che l’ho visto l’ho paragonato ad un castoro. Goffo e non proprio bellissimo.
Manuel: La odiavo. Era acida, presuntuosa, lagnosa e potrei andare avanti all’infinito…

Dopo quanto tempo gli/le hai confessato di voler arrivare vergine al matrimonio?

Elena: Dopo tanto tempo, non mi ricordo di preciso, ma saranno passati almeno 4 mesi.
Michele: Dopo troppo. Quando tiravo fuori l’argomento lei era vaga e glissava su altri discorsi. Alla fine ho capito che lei non sarebbe stata mai chiara e le ho fatto la domanda diretta. E lì è stata costretta a dirmi come la pensava.

Ilaria: Me lo ha detto quasi subito, devo ammettere che Manuel è stata una persona molto corretta. Non ci conoscevamo molto e stavamo insieme da poco ma mi ha lasciato libera di scegliere dopo avermi detto quali sono le sue idee sul sesso.
Manuel: Eravamo in ritiro scout e stavamo tenendo una lezione ai Pionieri [gruppo scout di ragazzi ai 15 ai 17 anni, N.d.R.]. sul rispetto dei valori tradizionali, della famiglia e del matrimonio. A fine lezione ho risposto ad alcune domande ed è venuta fuori la mia scelta di arrivare vergine al matrimonio. E ho capito che forse era il caso di parlarne a Ilaria.

Perché la scelta di non fare sesso prima del matrimonio?

Elena: Vengo da una famiglia molto rigida e tradizionalista, che mi ha inculcato i valori del matrimonio e della famiglia. Per me è normale che le cose vadano cosi, ma non giudico chi preferisce fare tutto e subito.

Manuel: Non vorrei mai che mia moglie e madre dei miei figli avesse avuto il suo primo rapporto con una persona che non sia io. Per questo non voglio avere rapporti prima del matrimonio, se con Ilaria le cose non dovessero andare non vorrei mai che lei o il suo futuro marito possano avere dei problemi a causa di un rapporto prematrimoniale.

La tua scelta di arrivare vergine al matrimonio è stata condivisa dal partner?

Elena: [ride] Quando gli ho detto qual era la mia idea riguardo il sesso prima del matrimonio è rimasto sotto shock. L’ho vissuta malissimo perché lui non si è fatto sentire per qualche giorno ed io ero preoccupata, pensavo volesse chiudere con me. Alla fine è tornato e mi ha spiegato le sue ragioni e la sua posizione: mi avrebbe aspettata anche se non mi ha mai nascosto quanto per lui fosse dura. So che la vive come un enorme sacrificio. Soprattutto perché il matrimonio non è nei miei progetti più immediati.
Michele: Le mie opinioni riguardi il sesso pre matrimoniale sono cambiate radicalmente durante il corso degli anni. A 16 anni ero convinto che il sesso fatto fuori dal matrimonio fosse una mancanza di rispetto per la donna e per il suo corpo. Andando avanti con gli anni… diciamo che sono diventato molto meno rigido. Non sono una persona che fa sesso solo per il gusto di farlo. Lo farei solo con una persona che amo e che conosco profondamente. Con Elena siamo fidanzati in casa, la sua famiglia è la mia famiglia e per me è come se fosse mia moglie. Manca solo una firma.

A differenza di Elena io un’esperienza sessuale l’ho avuta e mi pesa non poco dover rinunciare. Soprattutto perché il matrimonio non è nei nostri progetti immediati, dato che io vivo in Italia e Elena è in Germania per studiare.

Ilaria: Oddio, non è che io abbia avuto tutte queste grandi esperienze, anzi. Sono un tipo difficile e schizzinoso, non sopporto che qualcuno dorma nel mio letto o tocchi le mie cose, figurati che voglia ho di farmi toccare [ride]. Rispetto la decisione di Manuel e in parte la condivido, anche se sono più dell’avviso che se due persone si amano il sesso diventa un completamento del rapporto, non una minaccia o una mancanza di rispetto.
Manuel: Sì. Ne abbiamo parlato a lungo e Ilaria si è dimostrata molto comprensiva. Non so perché ma non mi sono mai posto il problema, davo per scontato che essendo molto religiosa e insegnante di catechismo, anche lei condividesse appieno le mie idee sulla castità.

Non ti sembra di essere egoista o che il partner sia egoista nei tuoi confronti?

Elena: Vivo questa scelta con grande serenità con me stessa e credo che sia la scelta giusta per quanto mi riguarda. Ma, soprattutto adesso che sono lontana, ho sempre paura che Michele possa conoscere un’altra più disponibile. Ho fatto una scelta e voglio portarla avanti, non posso che augurarmi che lui voglia portarla avanti con me, ma capirei se un giorno mi dicesse Mi dispiace ma non ce la faccio più.
Michele:  È quello che mi domandano tutti i miei amici. La risposta è sì, credo sia una scelta molto egoista, ma lo sarebbe anche lasciarla perché non vuole fare sesso. Credo che la cosa migliore sia una via di mezzo, un venirsi in contro reciproco. Non le chiedo di rinnegare i suoi principi ma solo di ammorbidirsi su alcuni lati, in modo da rendere meno pesante l’attesa. Ma Elena non ci sente proprio da quell’orecchio.

Ilaria: Dipende dal tipo di dialogo che c’è nella coppia. Manuel ha messo subito le cose in chiaro, prima che nascesse tra di noi un sentimento forte che avrebbe reso tutto più difficile. Ho scelto di accettare la sua posizione e sapevo a cosa andavo incontro. Quindi non credo sia una scelta egoista, io ho avuto la possibilità di scegliere.
Manuel: Credo sia una scelta profondamente egoista e lo ammetto. È una decisione che riguarda solo me in un contesto dove il me non è solo. Per questo sono sempre stato sincero riguardo la mia posizione sul sesso, non ho mai illuso nessuna e nessuna può rimproverarmi di non averla messa a corrente della mia scelta di arrivare vergine al matrimonio. Mi sento bene con me stesso e sono felice che Ilaria condivida i miei valori.

Non avete paura che, una volta arrivato il momento, il sesso tra voi non funzioni?

Elena: Ho considerato questa possibilità ma credo che il sesso sia una cosa che si apprende un poco alla volta, sperimentando insieme al partner. Se poi le cose non vanno sono dell’idea che come posso farne a meno ora, potrò farne a meno durante il matrimonio. So che per Michele non sarà cosi ma per ora questo è il mio pensiero.
Michele: È una delle mie paure più grandi. È un salto nel vuoto, può funzionare come no e poi che fai? A quel punto è troppo tardi per tornare indietro.

Ilaria: Lo faremo funzionare. Don’t worry!
Manuel: Ci saranno altre cose che ci uniranno, il sesso non è il punto cardine di un rapporto, è solo un elemento.


Che aspetti? Register

Vi siete conosciuti su Meetic ?

Raccontaci la tua storia!

Non esitare a condividere con noi la tua storia o semplicemente a dare qualche consiglio a tutte le persone che vogliono vivere incontri come il tuo!

Condividi

Scopri gli Eventi Meetic
Scopri gli Eventi Meetic
Events

VOTA

Il medico più sexy: romantico o rude?
© Up To Date - Meetic

Chiudi X

x Proseguendo nella navigazione, accetti l'utilizzo di cookie per realizzare delle statistiche di audience e proporti servizi e offerte adatti ai tuoi centri di interesse, pulsanti di condivisione e di acquisizione di contenuti da piattaforme social. Saperne di più