Incontri Meetic / Benvenuti / Decodifica i messaggi / “Scusa, ho mal di testa…”
share on facebook

“Scusa, ho mal di testa…”

Getty Images

Sembra una frase fatta e un po’ datata ma fidati, è molto più attuale di quanto pensi. Aver mal di testa è un avvenimento comune, capita a tutti di non sentirsi in forma, cosa che si trasforma molto spesso in emicrania.

Ma per alcuni/e il mal di testa può diventare una buona scusa per evitare di fare cose più o meno piacevoli (dipende dai punti di vista), scusa che mette in difficoltà chi si ha di fronte per incapacità di decodifica del messaggio (nascosto) della frase.

Qual è il significato nascosto della frase Scusa, ho mal di testa?

FORSE HA MAL DI TESTA?

La frase è uno degli alibi più inflazionati e internazionali per non fare sesso: pubblicità, film e serie tv hanno utilizzato da sempre questa scusa per far ridere il pubblico di tutto il mondo ma davvero non pensavi potesse succedere di ascoltarla davvero…

E non importa il sesso del tuo partner, è talmente universale che viene usata da uomini e donne, indiscriminatamente. Sì, hai letto bene, anche se pensavi che questo improvviso mal di testa fosse appannaggio della sola popolazione femminile, ti sbagli. Sempre più uomini sono colpiti da improvvise emicranie e fastidiosi disturbi alla capoccetta (per dirla alla Ned Flanders) e soccombono a tali dolori evitando appassionati incontri ravvicinati del terzo o quarto tipo con i partner di turno.

Perché?

MI STARÀ MICA RIFIUTANDO?

Gli studi scientifici lo dimostrano: avere mal di testa uccide la libido, c’è poco da fare. Ma come la mettiamo con quei dottori che dicono che per farla passare, una sessione di capriole tra le lenzuola è un mano santa?

Innanzitutto, se lui o lei ti dice che ha mal di testa e che non ha troppa voglia di farsi coccolare, non pensare subito che si stia negando a te, perché potrebbe avere sul serio mal di testa. In questo caso, proponiti di fare un massaggio al collo, al viso o alle mani per rilassarlo/a e mantenere comunque un contatto tra di voi. Se è vero mal di testa, forse passerà grazie a te e grazie al fatto che lo/la stai tranquillizzando e si sta finalmente rilassando.

In caso fosse una scusa, prendila più larga. Accendi la tv, la radio, metti un film, inizia a cantare una canzone di una pubblicità e cambia situazione, con sorriso sulle labbra.

Consentire ai cookie di essere depositati per accedere al contenuto.

Riuscirai a sortire l’effetto desiderato per 3 motivi:

♣ Non si sentirà sotto pressione e si rilasserà

♣ Divertendosi (con te) gli/le verrà voglia di riavvicinarsi

♣ Vedrà che non sei il tipo di persona che ha il chiodo fisso

Perché no!, non tutti quelli che hanno mal di testa, veri o presunti, vogliono lasciarti o non si sentono più attratti da te e non c’è bisogno di tirare delle conclusioni affrettate. Se la situazione si ripete da qualche mese e già vedi che in altri ambiti della relazione c’è qualcosa che non va, allora puoi iniziare a farti qualche domanda (e magari parlarne con lui/lei) ma se si tratta di casi isolati… cantate, che vi passa!


Che aspetti? Register

Vi siete conosciuti su Meetic ?

Raccontaci la tua storia!

Non esitare a condividere con noi la tua storia o semplicemente a dare qualche consiglio a tutte le persone che vogliono vivere incontri come il tuo!

Condividi

Scopri gli Eventi Meetic
Scopri gli Eventi Meetic
Events

VOTA

Il medico più sexy: romantico o rude?
© Up To Date - Meetic

Chiudi X

x Proseguendo nella navigazione, accetti l'utilizzo di cookie per realizzare delle statistiche di audience e proporti servizi e offerte adatti ai tuoi centri di interesse, pulsanti di condivisione e di acquisizione di contenuti da piattaforme social. Saperne di più