Incontri Meetic / Benvenuti / Decodifica i messaggi / Dating: cosa dire del proprio passato sentimentale?
share on facebook

Dating: cosa dire del proprio passato sentimentale?

iStock

Finalmente hai un appuntamento con quel single che hai conosciuto sul tuo sito di incontri preferito. Dopo aver deciso cosa indossare per il primo appuntamento ed aver preparato nei minimi dettagli le cose da dire (e soprattutto le cose da non dire), un dubbio ti assale: e se dovessimo arrivare a parlare del nostro passato sentimentale? Ci sono cose che è meglio non dire? Quali? E perché?
Te lo dice Meetic.

Sincerità, cantava Arisa…

Che la sincerità sia un ingrediente base di ogni relazione è una cosa assodata. Ciò non toglie che la differenza tra mentire e rivelare la tua vita, la tua morte e i tuoi miracoli sia abissale, ed essere trasparenti ed onesti con il partner non significa necessariamente rivelare tutti i retroscena del tuo vissuto amoroso. Ci sono delle cose che è meglio tenere per te o che è meglio non rivelare al primo appuntamento.

Questo però non ti deve preoccupare, il passato sentimentale di una persona non conta poi tanto, a meno che non coinvolga anche il presente…

Gli/le ex appartengono al passato

Parlare con il partner degli/delle ex compagni/e non è né utile, né gradevole né interessante, anzi, può diventare solo fonte di problemi e paranoie. Al primo appuntamento poi, sarebbe un argomento da evitare: potresti dare l’impressione di pensare ancora a lui/lei il che renderebbe la conversazione non solo imbarazzante, ma anche pesante. Non che tu debba far credere alla tua metà che sia il primo amore, ma evita di lasciar trapelare dettagli riguardanti le dinamiche di coppia, a meno che non sia l’altro a chiederle. In quel caso sta a te decidere cosa dire (e non dire) circa le tue storie passate.

Ammetto le mie colpe?

La tua relazione precedente è finita a causa di un tuo tradimento? La tua infedeltà passata ha sì a che fare con il presente ma di certo non deve costituire una paranoia per il partner attuale. Ogni relazione è un mondo a sé ed ogni persona agisce in base al contesto e in base a chi ha a fianco. Confessando ad un primo appuntamento di essere una persona capace di tradire non stai facendo altro che mettere l’altro/a in uno stato di allerta che potresti evitare.

Se vorrai essere onesto/a e raccontare di quando, come e perché hai tradito, aspetta che ti conosca meglio e/o racconta tutta la storia per filo per segno, in modo da far comprendere le tue ragioni e poter discutere sull’argomento.

Oppure, soluzione B: non dire niente ma fai in modo di non ripetere lo sbaglio!

Rivelare rotture e riconciliazioni

Non è scritto da nessuna parte che il partner attuale debba essere informato sulle cause della fine delle tue precedenti relazioni. Chi ha lasciato chi, eventuali ritorni di fiamma nel corso di passate storie più o meno burrascose, dubbi amletici del tipo Che sarebbe successo se quel giorno non ci fossimo lasciati?
Sta a te decidere cosa rivelare e cosa no, tenendo sempre in considerazione che, parlare degli ex durante un primo appuntamento, non è la cosa più romantica del mondo.

Dettagli hot

Condividere dettagli riguardo ai vari incontri ravvicinati avvenuti nel passato non creerà l’intesa né stimolerà la fantasia di coppia: al tuo partner potrebbe non piacere il fatto che la tua memoria abbia immagazzinato dettagli piccanti con altri uomini/donne e potrebbe generare immotivate ansie da prestazione proprio nei momenti meno opportuni. Non commettere questo errore!

I confronti

Ogni volta che esce il discorso ex, si può correre il rischio che l’altra persona pensi che tu stia facendo paragoni.
Ma certo che non faccio confronti con l’ex! starai pensando, ma a volte può succedere che i raffronti si insinuino nei tuoi pensieri e che emergano senza che nessuno li abbia chiamati in causa. Raccontare di quanto fossero belli i regali che ricevevi o i bellissimi weekend sorpresa che organizzava per-te-solo-per-voi può portare il partner a vedere paragoni anche quando non ci sono.

È vero che quando si sta con una persona è normale condividere le esperienza passate, accettando le esperienze e le storie vissute, ma è anche vero che un pizzico di mistero, soprattutto agli inizi!, rende la relazione più intrigante e stimolante…


Che aspetti? Register

Vi siete conosciuti su Meetic ?

Raccontaci la tua storia!

Non esitare a condividere con noi la tua storia o semplicemente a dare qualche consiglio a tutte le persone che vogliono vivere incontri come il tuo!

Condividi

Scopri gli Eventi Meetic
Scopri gli Eventi Meetic
Events

VOTA

Il medico più sexy: romantico o rude?
© Up To Date - Meetic

Chiudi X

x Proseguendo nella navigazione, accetti l'utilizzo di cookie per realizzare delle statistiche di audience e proporti servizi e offerte adatti ai tuoi centri di interesse, pulsanti di condivisione e di acquisizione di contenuti da piattaforme social. Saperne di più