Incontri Meetic / Benvenuti / Consigli dating / Rimorchio in spiaggia con un massaggio: 5 regole da seguire
share on facebook

Rimorchio in spiaggia con un massaggio: 5 regole da seguire

iStock

Stessa spiaggia, stesso mare, ma quest’anno sei in modalità rimorchio e vuoi fare colpo su quel tipo che hai adocchiato due asciugamani più in là. Sei riuscito/a a conquistarlo/a ma hai paura di non trovare presto più argomenti per continuare la conversazione. Tra un bagno e un castello di sabbia, proponi un massaggio. Di sicuro accetterà, anche solo per farsi spalmare la crema solare, e tu sfrutta l’occasione per far capire, con le mani, quali sono le tue intenzioni…

REGOLA 1: USA SEMPRE UNA CREMA O UN OLIO

Sembra ovvio ma molti hanno la tentazione di fare un massaggio sexy appena usciti dall’acqua. Niente di più sbagliato, perché è piacevole all’inizio ma quando l’acqua si asciuga, restano sale e sabbia e la sensazione non è di certo delle più rilassanti. L’ideale sarebbe farsi una doccia prima di iniziare ma puoi accontentarti di avere una crema solare o un olio protettivo che faccia scorrere le tue dolci mani su di lui / lei.

REGOLA 2: MUOVITI

Fare massaggi non è facile, se non altro per la posizione che devi assumere quando ne pratichi uno. Se ti metti a cavalcioni su di lui / lei rischi di pesare troppo sulla sua schiena. Se ti metti di fianco, non riesci a fare dei movimenti simmetrici e il massaggio non sarà piacevole. Non sai ancora volare quindi, come fare? Muoviti!

Puoi iniziare mettendoti in ginocchio di lato, di fronte, sopra ma non rimanere nella stessa posizione e soprattutto muovi le mani in modo lento, sensuale e accurato. Scendi sulla schiena fino al bordo del costume, accarezza i fianchi, soffermati sulle zone più sensibili, trasmettigli/le la voglia di approfondire la vostra conoscenza…

REGOLA 3: NON SLACCIARE SUBITO IL COSTUME

Le stai facendo un massaggio sexy? Non chiederle subito di slacciarsi il sopra del costume ma aspetta che lo faccia lei o che lei te lo consigli, per farti avere più libertà nei movimenti. Se sei tu a proporlo, otterrai l’effetto contrario: si infastidirà perché hai avuto fretta e perderai punti.

Ti sta facendo un massaggio? Non slacciarti il sopra troppo presto, aspetta che faccia qualche movimento e che si renda conto che un nodo in mezzo alla schiena non è possibile fare dei movimenti utili o rilassanti. Chiedigli se lo vuole slacciare lui o fallo tu, ma vacci piano. La tensione erotica salirà in un attimo, se sai aspettare un po’…

REGOLA 4: INIZIA DALLA SCHIENA

E continua sul resto del corpo, ma non iniziare mai da un’altra zona. La schiena è la zona franca da cui partire per avvicinarti sempre di più alle altre: un po’ come se iniziassi a chiacchierare con qualcuno iniziando da particolari troppo personali. Non funziona, così come non lo è partire dalle gambe, o dalla testa o dal viso per un massaggio hot. Poi dalla schiena scenderai o salirai a tuo piacimento ma per rompere il ghiaccio, parti da lì.

REGOLA 5: FATEVI UN BAGNO

Una volta che gli / le hai fatto capire quanto lo / la desideri, ricomponiti: siete in spiaggia e i vostri bollenti spiriti vanno spenti, almeno finché non siete in un posto più nascosto. Fatevi un tuffo! Il piacere provato nel contatto del massaggio può continuare nelle calde acque del mare e se è nata una complicità, lo capirai subito.

Se la distanza tra di voi si accorcia, se lei ti cerca perché l’acqua è alta, se lui si avvicina a te per spostarti i capelli dal viso, se addirittura vi avvinghiate l’un l’altra, allora il gioco è fatto!

Ormai siete complici e al primo bacio manca davvero poco. E per il resto… anche!

Gif: Giphy


Che aspetti? Register

Vi siete conosciuti su Meetic ?

Raccontaci la tua storia!

Non esitare a condividere con noi la tua storia o semplicemente a dare qualche consiglio a tutte le persone che vogliono vivere incontri come il tuo!

Condividi

Scopri gli Eventi Meetic
Scopri gli Eventi Meetic
Events

VOTA

Il medico più sexy: romantico o rude?
© Up To Date - Meetic

Chiudi X

x Proseguendo nella navigazione, accetti l'utilizzo di cookie per realizzare delle statistiche di audience e proporti servizi e offerte adatti ai tuoi centri di interesse, pulsanti di condivisione e di acquisizione di contenuti da piattaforme social. Saperne di più