Incontri Meetic / Benvenuti / Ama / Braccio intorno alle spalle vs. braccio intorno alla vita
share on facebook

Braccio intorno alle spalle vs. braccio intorno alla vita

Getty Images

Mentre ti parla lui si allenta il colletto della camicia? È probabile che stia per dire una bugia.

Lei ti guarda negli occhi e si accarezza le braccia? Allora le piaci e ha una gran voglia di toccarti. Spesso il corpo rivela le tue intenzioni e a volte è molto più eloquente delle parole.

Un certo sguardo, un certo modo di toccarti i capelli o altre parti del corpo mentre parli, può rivelare molto di te agli altri, ma anche saper decifrare la gestualità della tua dolce metà può essere un’arma per interpretare al meglio le situazioni.
Da piccoli movimenti puoi riuscire a capire meglio chi hai di fronte e che tipo di sentimenti sta provando per te.

BRACCIO INTORNO ALLE SPALLE

Sono già un paio di mesi che ti vedi con una persona e vorresti renderla partecipe della tua voglia di passare ad un livello di complicità maggiore. Metterle il braccio attorno alle spalle è il primo passo per ricevere un abbraccio o, ancora meglio, quel bacio in cui speri da tempo. Donna forte e audace o un uomo intraprendente, anche tu cerchi di capire qual è il modo migliore per fare la prima mossa.

Un breve contatto mentre la conversazione è in corso è indizio di un certo coinvolgimento emotivo, come ad esempio un ginocchio che si appoggia al tuo o la mano del partner che scivola sulla spalla…

Se il gesto è compiuto da una persona incontrata sul tuo sito di incontri preferito e con cui esci da poco (ergo: hai poca confidenza) può essere un modo discreto per cercare di rompere le distanze e creare un contatto. Gli/le piaci e non ha paura di esporsi, ma non è sicuro/a del tuo interesse e quindi si avvicina cautamente cercando di vedere quale sarà la tua reazione.

Se reagisci allontanandoti un po’, magari perché non te lo aspettavi o perché sei una persona timida, inibisci il contatto e puoi mettere a disagio il partner… Attenzione, quindi, a non essere troppo istintivo/a (a meno che lui/lei non ti piaccia per niente, in questo caso, inibiscilo pure!).

BRACCIO INTORNO ALLA VITA

È da un po’ di tempo che frequenti una persona che hai conosciuto sul tuo sito di incontri preferito.
#ILoveMeetic
Ti ha invitato/a fuori e hai passato una piacevole serata in un romantico ristorante di pesce. Finita la cena, avete deciso di smaltire le calorie del tiramisù facendo una passeggiata.

Il momento è perfetto: il tramonto, le stelle che iniziano a brillare, il panorama e tante chiacchiere divertenti che vi avvicinano sempre di più. Quale momento migliore per cingere la vita del partner?

Sii certo/a che sia il luogo e il momento giusto e confida nel fatto che l’altra persona sia pronta per l’abbraccio. Se si tira indietro o sembra inorridita forse hai corso un po’ troppo. Mettere una mano intorno alla vita di una persona è un gesto piuttosto intimo, molto più intimo del braccio intorno alle spalle. Può creare disagio ma non soffermarti troppo sull’accaduto, passa oltre, cambia argomento, andate alle giostre o andatevi a bere un cocktail (magari afrodisiaco) e continuate a conoscervi. Chissà…

IL POSTO GIUSTO E IL MOMENTO GIUSTO

Ci sono momenti sbagliati (per esempio, quando lui sta mangiando il suo piatto di spaghetti alle vongole o quando lei sta provando un paio di scarpe) e momenti giusti per mettere il braccio sulla spalla o attorno alla vita della persona che ti piace.

Il cinema è un classico: il buio, la vicinanza, il possibile bisogno di conforto durante una scena horror e/o tragica di un film. Il successo è garantito: l’intimità che si crea spianerà la strada ad un vero approfondimento della vostra storia, indipendentemente che questa duri solo una notte o tutta la vita (e non ci importa che l’estate sia finita).

Oppure: siete al bar e lui/lei ti sta raccontando di quando durante le vacanze al mare del 1992 ha catturato una medusa a mani nude.
#Interessantissimo
In questo caso sei giustificato/a se la concentrazione ti finisce sotto le scarpe ma attenzione a non interpretare male: se lui/lei ti tocca, potrebbe farlo perché ha capito che con la testa sei da un’altra parte (pensi all’ex, alla barista sexy, al cameriere con un fondoschiena da statua greca, al gas che forse hai lasciato aperto…).

Per non sbagliare, impara a decifrare il linguaggio del corpo: contesto, cultura e abitudini la dicono lunga su di lui/lei, molto più di mille parole che potrete scambiarvi e più di mille discorsi e conversazioni fatte in chat.


Che aspetti? Register

Vi siete conosciuti su Meetic ?

Raccontaci la tua storia!

Non esitare a condividere con noi la tua storia o semplicemente a dare qualche consiglio a tutte le persone che vogliono vivere incontri come il tuo!

Condividi

Scopri gli Eventi Meetic
Scopri gli Eventi Meetic
Events

VOTA

Il medico più sexy: romantico o rude?
© Up To Date - Meetic

Chiudi X

x Proseguendo nella navigazione, accetti l'utilizzo di cookie per realizzare delle statistiche di audience e proporti servizi e offerte adatti ai tuoi centri di interesse, pulsanti di condivisione e di acquisizione di contenuti da piattaforme social. Saperne di più