I siti di incontri durante il confinamento

Sito e app di incontri: una via di fuga dal confinamento

 

Dal 9 marzo, siamo tutti confinati. Passato lo shock iniziale e il bisogno di moltiplicare appuntamenti e aperitivi in Facetime con amici e familiari, ciascuno di noi ha dovuto riprendere il corso della propria vita, scombussolata dall’epidemia. Se il confinamento ci costringe allo smart working, alla didattica a distanza, a organizzare delle sedute di allenamento individuali in salotto… Allo stesso modo permette ai single di riprendere la loro ricerca di un partner utilizzando il sito e l’app di incontri che preferiscono. Una cosa è certa: sfogliando i profili dei single non si corre alcun rischio di contrarre o diffondere il virus! Sicuramente bisognerà aspettare ancora un po’ per incontrarsi di persona, ma se è vero che dobbiamo rispettare l’invito a “restare a casa”, è altrettanto vero che nulla ci impedisce di vivere un amore a distanza.

 

Come si può trovare e coltivare l’amore a distanza?

Per numerosi single, il confinamento rappresenta un ostacolo alle opportunità di iniziare una storia nella vita reale. Vero, ma non dimentichiamo che si tratta di una situazione temporanea. Prima di concretizzarsi e di essere vissuto e condiviso nella vita reale, un incontro può iniziare online e già da adesso. Il vantaggio di questo confinamento è che ci incoraggia a rallentare il ritmo degli incontri online e a dare prova di autenticità e creatività. Lo scorrimento compulsivo dei profili e il “cosa fai stasera?” buttato lì maldestramente all’inizio di una conversazione appartengono ormai al passato. Questa crisi globale ci ha resi anche più sensibili e questo fa sì che le conversazioni tra i single siano più intime, interessanti e coinvolgenti.

 

Come gettare le basi per un rapporto solido? Prendendosi del tempo per sé.

Questo periodo ci dà l’occasione per riflettere su noi stessi e su cosa vogliamo condividere con il nostro o la nostra partner futuri. Senza dubbio ne usciremo cambiati. Perché non cominciare aggiornando il tuo profilo e la tua descrizione online? Se approfitti di questo periodo per lanciarti nello studio di una lingua straniera (o di un linguaggio di programmazione), nella pratica dello yoga Kundalini o nel perfezionamento delle tue tecniche culinarie, perché non farlo sapere anche agli altri? “La mia prossima sfida: preparare la migliore Pavlova del quartiere! Cerco un buongustaio che abbia voglia di assaggiarla insieme a me quando questa quarantena sarà finita!” Il tempo che dedicherai a ritrovare te stessa, a sperimentare cose nuove o ad accettare nuove sfide dimostrerà la tua capacità di adattarti, di progredire, di proiettarti nel futuro. Sarà un toccasana per la tua autostima. E l’autostima è essenziale per incontrare una persona che sia sulla tua stessa lunghezza d’onda e per far durare una relazione sentimentale.

 

Intrattenere una relazione a distanza: grazie, tecnologia!

Conversazioni scritte, foto, telefonate, videochiamate… Meetic mette a disposizione dei suoi utenti tutti gli strumenti per incontrarsi, interagire e imparare a conoscersi meglio. Procedere per tappe (ci si scrive, poi ci si telefona, poi ci si parla in video) permette di progredire nella scoperta dell’altra persona in maniera graduale ma costante, e di variare le modalità d’espressione in funzione della giornata o dell’umore. Starà a te decidere se fare di questi appuntamenti dei momenti ludici, romantici o persino erotici. Anche senza contatto fisico, tutte queste interazioni consolideranno il legame che vi unisce. Anzi, l’impossibilità di incontrarsi di persona potrebbe persino ridurre lo stress e dunque favorire spontaneità e creatività. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, anche i momenti condivisi via schermo possono creare intimità e dar vita a ricordi preziosi. Se una relazione iniziata online dura per settimane, è estremamente probabile che il piacere che proverete incontrandovi di persona sarà ancora più intenso. Con l’ulteriore vantaggio che non avrete l’impressione di trovarvi di fronte un perfetto sconosciuto!

 

Amare a distanza permette di evadere dalla routine quotidiana

Morite dalla voglia di incontrarvi fisicamente? Vi capita di non sapere più di cosa parlare? Durante il confinamento le giornate si susseguono l’una identica all’altra e sembrano non finire mai, soprattutto quando non vedete l’ora di potervi di nuovo toccare, accarezzare, fare l’amore. Ricordate che, durante questo confinamento, neanche la quotidianità delle coppie che vivono sotto lo stesso tetto è un’ode alla sessualità sfrenata. Sfruttate la situazione a vostro vantaggio lasciando spazio alla creatività. Non potete toccarvi, è vero, ma potete mettere in moto l’immaginazione e approfittarne per condividere delle esperienze lontane dalle attività di tutti i giorni. Lanciatevi nella lettura ad alta voce di testi esotici o di poesie erotiche, ad esempio. O cimentatevi nella scrittura di una storia a quattro mani: a turno, immaginate e scrivete il seguito. Questo processo di scrittura, che ricorda un po’ il gioco del “cadavere squisito”, può rivelarsi sorprendente, seducente e persino eccitante. Scoprite nel nostro articolo Sessualità e confinamento le nostre idee per ingannare l’attesa, attenuare la frustrazione sessuale e scoprire che vivere un amore a distanza può offrire una vera via di fuga dal confinamento.

 

> Articolo Sessualità e confinamento

 

Scopri altri utili consigli sulla nostra pagina VOD coaching. Troverai anche dei video online realizzati in partenariato con i più riconosciuti coach d’amore del momento.

Ascolta il nostro podcasts Amore & Confinamento, realizzato dalla talentuosa Pénélope Boeuf, per fare il pieno di “love vibes” in questo strano periodo.