Scopri Meetic e tutti i suoi vantaggi, iscriviti gratis! Mi iscrivo!

Alessandro e Danila ...come si sono conosciuti

Le nostre storie di successo

Racconta!

Non esitare a raccontare la tua storia, o semplicemente a dare qualche consiglio a coloro che cercano l'amore...

Vedi Alessandro e Danila

La nostra testimonianza

Perché avete iniziato a usare Meetic?

Danila: Per conoscere nuove persone e darmi così la possibilità di iniziare una relazione duratura e ricambiata
Alessandro: Per conoscere nuove persone

Quanto tempo è passato dal primo incontro in Meetic al vostro primo appuntamento?

Danila: 1 mese
Alessandro: più o meno un mese

Raccontateci la vostra storia!

Danila: Come ho raccontato anche all'interno del mio libro, a differenza di molti altri incontri che ho avuto in chat, la storia con Alessandro è iniziata come una “normale” conoscenza, o meglio una conoscenza “naturale”. Dopo poche email iniziali, vi è stato un malinteso nella nostra comunicazione: io, oramai “esperta” di certi meccanismi sulle chat, gli propongo alcune domande dirette e molto concrete, in quanto nella scheda del suo profilo mancavano i seguenti dati, fondamentali: “con chi vivi” e “se hai figli”. Alessandro non solo non risponde ma scompare per una settimana. In effetti avevo già tratto le mie ovvie conclusioni, quando “sapeck” (questo il suo nick derivato dal nome del suo cane) mi contatta, scusandosi del silenzio e giustificandosi dicendo che per lavoro era stato fuori città e pressoché isolato dalla rete internet per una settimana. Mi sembra sincero, e decido di credergli; sul suo profilo sono presenti una decina di foto, che lo ritraggono in situazioni diverse e quasi sempre sorridente; durante un viaggio, un primo piano, il suo gatto, e qualche foto con una posa simpatica. La sua auto-descrizione non brilla di straordinaria simpatia, ma è molto semplice e mi sembra sincera; si descrive come una persona generosa, amante della semplicità; non ci sono frasi strane o misteriose e sembra che stia cercando nuove amicizie, senza avere troppe aspettative o essere esigente in maniera eccessiva. Mi trasmette tranquillità e dolcezza...per questo decido di incontrarlo appena possibile.
Alessandro: Dopo le nostre mail iniziali ci vediamo in un pub nel mio quartiere; tra noi è presente un'atmosfera confidenziale e amichevole, che ci porta fin dal primo incontro ad una rara confidenza reciproca; La mia impressione è di avere di fronte una persona molto bella. Io ed Danila continuiamo a frequentarci per un po', fino a scoprire che tra noi è scattato qualcosa che va oltre la semplice amicizia, ma coinvolge la stima reciproca, la simpatia, e l'attrazione fisica. Ci siamo ritrovati insieme, mano nella mano per trascorrere un pezzo di percorso, condividendo difficoltà e momenti stupendi, in un'avventura che è appena iniziata e come tale ricca di emozioni. Adesso viviamo insieme da tre anni, abbiamo una splendida bambina ed un secondo figlio in arrivo e non abbiamo ancora mai litigato, a disconferma dell'antico detto popolare secondo cui “l'amore non è bello se non è litigarello”. Imparare a comunicare in maniera corretta le proprie emozioni all'altro permette una crescita costruttiva e quando ci si riesce non solo diventa difficile litigare, ma si crea una intimità a due davvero rara e bella.

Alessandro e Danila

Alessandro

Età: 42
Professione: Architetto
Città: Roma

Danila

Età: 37
Professione: Piscologa Psicoterapeuta
Città: Roma

Domande per la coppia

Domande per lei:

Quali sono i vostri programmi per i mesi a venire?

Continuare a vivere la quotidianità insieme, con i suoi alti e bassi, aspettando insieme l'arrivo del nostro secondo figlio

Domande per lui:

Quali sono i vostri programmi per i mesi a venire?

Continuare a vivere la quotidianità insieme, con i suoi alti e bassi, aspettando insieme l'arrivo del nostro secondo figlio