Aiuto in linea Tutte le risposte alle tue domande
FAQ
Categorie Domande frequenti
Categorie
 
Domande frequenti
Indietro

Che cosa posso fare se un'altra persona ha effettuato un pagamento con la mia carta bancaria?

Due sono i casi che si possono presentare :

1/ Lei è iscritto/a su Meetic
Se ha un profilo sul sito, verifichi lo storico dei pagamenti nella rubrica « Il mio Account e abbonamento » e contatti immediatamente la sua banca.

I casi di pirataggio o utilizzo fraudolento della carta di credito sono trattati con estrema professionalità e serietà da parte del nostro team preposto a tal compito .
In caso di dubbi, la preghiamo di contattare un nostro operatore per e-mail : servizio-clienti@meetic.it

Se gli ultimi acquisti su Meetic sono stati effettuati senza la sua autorizzazione, il suo profilo puo’ esser stato utilizzato da una persona mal intenzionata. In questo caso, avrà avuto sicuramente modo di osservare un’ attività insolita sul suo profilo (cambiamento della sua password, cambiamento della città di residenza o della sua età, invio di messaggi, etc.)

Le consigliamo di creare immediatamente un nuovo profilo con un altro indirizzo e-mail e una nuova password. Una volta fatto, contatti il Servizio Clienti e comunichi il suo vecchio « alias » , il suo precedente numero cliente disponibile nella sezione « Il mio Account e abbonamento ». La persona incaricata della sua pratica potrà in questo modo chiudere il conto precedente e trasferire il suo abbonamento verso il nuovo conto.

2/ Lei non è iscritto/a su Meetic

Se non è ancora un/una iscritto/a su Meetic e se degli addebiti sono stati effettuati con la sua carta di credito, contatti subito la sua banca per fare contestazione e proteggersi verso eventuali altre operazioni sul suo conto in banca : la sua banca sarà capace di rimborsala per gli acquisti fraudolenti.

Due sono i casi che si possono presentare :

1/ Lei è iscritto/a su Meetic
Se ha un profilo sul sito, verifichi lo storico dei pagamenti nella rubrica « Il mio Account e abbonamento » e contatti immediatamente la sua banca.

I casi di pirataggio o utilizzo fraudolento della carta di credito sono trattati con estrema professionalità e serietà da parte del nostro team preposto a tal compito .
In caso di dubbi, la preghiamo di contattare un nostro operatore per e-mail : servizio-clienti@meetic.it

Se gli ultimi acquisti su Meetic sono stati effettuati senza la sua autorizzazione, il suo profilo puo’ esser stato utilizzato da una persona mal intenzionata. In questo caso, avrà avuto sicuramente modo di osservare un’ attività insolita sul suo profilo (cambiamento della sua password, cambiamento della città di residenza o della sua età, invio di messaggi, etc.)

Le consigliamo di creare immediatamente un nuovo profilo con un altro indirizzo e-mail e una nuova password. Una volta fatto, contatti il Servizio Clienti e comunichi il suo vecchio « alias » , il suo precedente numero cliente disponibile nella sezione « Il mio Account e abbonamento ». La persona incaricata della sua pratica potrà in questo modo chiudere il conto precedente e trasferire il suo abbonamento verso il nuovo conto.

2/ Lei non è iscritto/a su Meetic

Se non è ancora un/una iscritto/a su Meetic e se degli addebiti sono stati effettuati con la sua carta di credito, contatti subito la sua banca per fare contestazione e proteggersi verso eventuali altre operazioni sul suo conto in banca : la sua banca sarà capace di rimborsala per gli acquisti fraudolenti.

Due sono i casi che si possono presentare :

1/ Lei è iscritto/a su Meetic
Se ha un profilo sul sito, verifichi lo storico dei pagamenti nella rubrica « Il mio Account e abbonamento » e contatti immediatamente la sua banca.

I casi di pirataggio o utilizzo fraudolento della carta di credito sono trattati con estrema professionalità e serietà da parte del nostro team preposto a tal compito .
In caso di dubbi, la preghiamo di contattare un nostro operatore per e-mail : servizio-clienti@meetic.it

Se gli ultimi acquisti su Meetic sono stati effettuati senza la sua autorizzazione, il suo profilo puo’ esser stato utilizzato da una persona mal intenzionata. In questo caso, avrà avuto sicuramente modo di osservare un’ attività insolita sul suo profilo (cambiamento della sua password, cambiamento della città di residenza o della sua età, invio di messaggi, etc.)

Le consigliamo di creare immediatamente un nuovo profilo con un altro indirizzo e-mail e una nuova password. Una volta fatto, contatti il Servizio Clienti e comunichi il suo vecchio « alias » , il suo precedente numero cliente disponibile nella sezione « Il mio Account e abbonamento ». La persona incaricata della sua pratica potrà in questo modo chiudere il conto precedente e trasferire il suo abbonamento verso il nuovo conto.

2/ Lei non è iscritto/a su Meetic

Se non è ancora un/una iscritto/a su Meetic e se degli addebiti sono stati effettuati con la sua carta di credito, contatti subito la sua banca per fare contestazione e proteggersi verso eventuali altre operazioni sul suo conto in banca : la sua banca sarà capace di rimborsala per gli acquisti fraudolenti.

  • Su computer Clicca per modificare
  • Su sito mobile Clicca per modificare
  • Su applicazione mobile Clicca per modificare
Queste informazioni rispondono alla tua domanda?
No
Grazie di aver visitato l'Aiuto in linea. Buona navigazione sul sito!

Clicca sul pulsante di seguito per inviarci un'email. Uno dei nostri operatori ti risponderà nel più breve tempo possibile.